giovedì 17.08.2017  19.15
Reclami - Ricorsi - Conciliazione - ABF

In caso di contestazione, e quando il Cliente ritenesse un proprio diritto leso e non soddisfatto presso la Dipendenza di competenza, per dirimere la controversia può rivolgersi all’ Ufficio Reclami della Banca.

Ufficio Reclami
Sede Centrale
Viale Martiri della Libertà, 46/b
61045 Pergola (PU)

Il cliente ha la possibilità di scegliere il mezzo di comunicazione più economico per i contatti con la Banca e può presentare reclamo mediante una lettera circostanziata, consegnata direttamente alla Filiale o inoltrata a mezzo posta, fax o con una e-mail all'indirizzo di posta elettronica banca@pergola.bcc.ito all’indirizzo di posta elettronica certificata bcc.pergola@legalmail.ito compilando l'apposito modulo disponibile presso la Filiale e gratuitamente scaricabile dal sito internet della banca

Il nostro Ufficio Reclami è  tenuto a rispondere entro 30 giorni dal ricevimento del reclamo (90 giorni per i reclami aventi ad oggetto servizi d'investimento).

Allegati:

Procedura Gestione Reclami

Policy per la gestione dei Reclami

Rendiconto Reclami

RICORSI

Qualora il Cliente non sia soddisfatto, o non abbia ricevuto risposta entro i termini previsti, prima di ricorrere al Giudice può esperire le seguenti vie

a) In caso di controversie inerenti a operazioni e servizi bancari e finanziari

ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO 

È un sistema detto "stragiudiziale" perché offre un' alternativa più semplice, rapida ed economica rispetto al ricorso al giudice.
Per informazioni consultare il sito www.arbitrofinanziario.it o telefonare al numero verde 800 19 69 69.

CONCILIATORE BANCARIO - FINANZIARIO

Il Conciliatore BancarioFinanziario è una associazione senza scopo di lucro, promossa da Banche ed Intermediari Finanziari, per consentire di risolvere le controversie con la propria Clientela, mettendo a disposizione più tipi di servizi aventi l'obiettivo di chiudere in tempi brevi le controversie, in via stragiudiziale.
A tale scopo facciamo presente che il Regolamento di Conciliazione è consultabile dal sito internet www.conciliatorebancario.it.
Il servizio di Conciliazione può essere richiesto, presentando un'apposita istanza al Conciliatore Bancario Finanziario, utilizzando il modulo scaricabile dal sito ed inviandolo alla Sede del Conciliatore BancarioFinanziario - Via delle Botteghe Oscure, 54 - 00186 Roma; oppure inviando una e-mail a: associazione@conciliatorebancario.it

b) in caso di controversie inerenti a servizi d'investimento

ARBITRO PER LE CONTROVERSIE FINANZIARIE (A.C.F.)

L’Arbitro è un sistema di risoluzione extragiudiziale delle controversie, istituito da CONSOB con delibera n. 19602 del 4 maggio 2016, al quale possono essere sottoposte  le controversie relative alla violazione degli obblighi di informazione, diligenza, correttezza e trasparenza cui sono tenuti gli intermediari nei loro rapporti con gli investitori nell’esercizio delle attività disciplinate nella parte II del TUF (ossia nella prestazione dei servizi di investimento e di gestione collettiva del risparmio; potranno essere presentate anche controversie che riguardano i gestori dei portali di equity crowdfunding), incluse le controversie transfrontaliere e le controversie oggetto del Regolamento UE n. 524/2013 (controversie concernenti contratti di vendita o di servizi on-line stipulati tra un professionista ed un consumatore residenti nell’Unione Europea).

Non rientrano nell’ambito di competenza dell’Arbitro le controversie che implicano la richiesta di somme di denaro per un importo superiore a euro 500.000,00.

Per maggiori dettagli si rinvia al sito www.acf.consob.it

AVVERTENZA!!!

Si segnala che è obbligatorio, prima di agire in giudizio, esperire il "tentativo di mediazione", cioè chiamare la controparte di fronte ad uno degli organismi di mediazione iscritti nell'apposito Albo e tentare così di raggiungere un accordo spontaneo.

Ad esempio, possono essere utilizzati per svolgere tale "tentativo di mediazione" obbligatorio, i sopra citati ABF, Conciliatore BancarioFinanziario e ACF (così come ogni altro organismo riconosciuto dal Ministero della Giustizia).

RECLAMI IN MATERIA DI INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA

si rinvia alle informazioni contenute nel documento visualizzabile al seguente link



© 2017 Banca di Credito Cooperativo di Pergola Soc. Coop. Viale Martiri della Libertà, 46b - 61045 Pergola (PU), Iscr. Reg.Imprese - C.F. e P.Iva 00141120410,
PEC: bcc.pergola@legalmail.it
Patrimonio al 31/12/2014: €51.279.210, Iscrizione Albo Banca d'Italia n.4703.50, Codice Abi 08731, Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia, al Fondo di Garanzia dei Depositanti ed al Fondo di Garanzia
degli Obbligazionisti del Credito Cooperativo. - web by dagomedia